La scomparsa di Stephanie Mailer luglio La cittadina di Orphea stato di New York si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale quando un terribile omicidio sconvolge lintera comunit il sindaco vien

  • Title: La scomparsa di Stephanie Mailer
  • Author: Joël Dicker
  • ISBN:
  • Page: 397
  • Format: Formato Kindle
  • 30 luglio 1994 La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge lintera comunit il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio Nei pressi viene ritrovato ancheil cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging Il caso viene affidato e risolto da due giovani, promettenti, ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine Jesse Rosenberg e Derek Scott 23 giugno 2014 Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata innocente Ma la donna non ha il tempo per fornire le prove, perch pochi giorni dopo viene denunciata la sua scomparsa Che cosa successo a Stephanie Mailer Che cosa aveva scoperto Se Jesse e Derek si sono sbagliati sul colpevole ventanni prima, chi lautore di quegli omicidi E cosa davvero successo la sera del 30 luglio 1994 a Orphea Derek, Jesse e una nuova collega, la vicecomandante Anna Kanner, dovranno riaprire lindagine, immergersi nei fantasmi di Orphea E anche nei propri.Torna Jol Dicker geniale autore di La verit sul caso Harry Quebert e Il libro dei Balti con un romanzo teso, mozzafiato, sorprendente fino allultima pagina.

    • Free Download [Music Book] Ê La scomparsa di Stephanie Mailer - by Joël Dicker ¾
      397 Joël Dicker
    • thumbnail Title: Free Download [Music Book] Ê La scomparsa di Stephanie Mailer - by Joël Dicker ¾
      Posted by:Joël Dicker
      Published :2019-08-04T01:20:07+00:00

    About "Joël Dicker"

    1. Joël Dicker

      Joël Dicker Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La scomparsa di Stephanie Mailer book, this is one of the most wanted Joël Dicker author readers around the world.

    746 thoughts on “La scomparsa di Stephanie Mailer”

    1. Indubbiamente questo libro, almeno all'inizio, suscita la curiosità nel lettore, i colpi di scena non mancano, le vicende dei personaggi si scoprono lentamente e piano piano si creano i collegamenti tra loro, il passato e il presente si intrecciano fino a portare il lettore alla fine di questo corposo tomo. Tanti personaggi, forse troppi e per alcuni il mio interesse era calato tanto da dover andare in cerca del profilo iniziale. Insomma, pur restando una piacevole lettura l’ho trovata troppo [...]


    2. La parte thriller è leggibile, vuoi sapere dove andrà a parare l'autore e quindi continui a leggere.Il problema l'ho riscontrato nelle storie dei vari protagonisti, alcune del tutto inutili a mio avviso ci sono 100/150 pagine che potevano tranquillamente essere tagliate, e non se ne sarebbe sentita la mancanza.Rispetto al primo libro di questo autore sono rimasta piuttosto delusa, mi ha dato l'impressione di voler "allungare il brodo", rendendo il libro più lento e noioso.


    3. Una infinita, prolissa sequela di personaggi che spuntano fuori senza tregua da infinite sequenze di flash back, intrecci e sotto- trame finiscono per diluire la suspence di questo mammozzone fino ad una leggera dose omeopatica, talmente flebile che io personalmente al 70% della lettura l’ho mollato, rinunciando a sapere chi fosse il colpevole, incapace di continuare una lettura così verbosaUn domani chissà forse!


    4. Dicker, come sempre, riesce a non farti staccare dalla lettura del libro . Narrazione egregia e tanti intrighi fanno di questo libro un piccolo capolavoro.


    5. Quando uccidi una volta,puoi uccidere due volte. E quando hai ucciso due volte,puoi uccidere l'intera umanità.Non ci sono più limiti.Avevo letto dello stesso autore "La verità sul caso Harry Quebert" e ne ero rimasta affascinata.Stessa cosa anche per questo libro che,nonostante la lunghezza,si lascia leggere in un attimo.Una scrittura coinvolgente,mai banale,e soprattutto una trama degna del miglior giallo poliziesco.Personaggi ben descritti a cui ci si affeziona,il mistero che si infittisce [...]


    6. Ho comprato questo romanzo nella convinzione che fosse così avvincente come "La verità sul caso" , invece una vera delusione- Troppi personaggi, troppe coincidenze, troppi flash back. I vati capitoli iniziano con il nome del personaggio che parla, ma spesso, si viene fuorviati da altri avvenimenti che si intersecano, tanto da farti perdere il filo. Inoltre l'improbabilità della vicenda è, a mio avviso, un vero insulto all'intelligenza del lettore.Poliziotti che si improvvisano [...]


    7. “Il problema è che nella scala del rispetto riconosciuto ai generi letterari, in cima c’è il romanzo incomprensibile, poi c’è il romanzo intellettuale, quindi il romanzo storico, dopo il romanzo generico, e solo in fondo, in penultima posizione, prima del romanzo rosa, c’è il poliziesco». Joël Dicker ha scritto un fantastico poliziesco”Credo questa recensione dica tutto, anche se ho trovato Il Libro dei Baltimore ed Harry Quebert migliori


    8. Ai livelli de “la verità sul caso Harry quebert”, stesso stile, un libro che ti lascia con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. In perfetto stile Joel Dicker, ti fa credere più volte di essere arrivato alla conclusione, ma poi mescola di nuovo le carte fino all’ultimo. Forse un po’ difficile entrare nella parte nelle prime pagine, ma in fondo al libro si può trovare una lista di personaggi che aiuta a capire chi è chi. Comunque consigliatissimo


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *